il principio di interconnessione immediata

Andare in basso

il principio di interconnessione immediata

Messaggio  Shyn-Kayla il Sab Mar 19, 2011 12:15 pm

Come un fulmine a ciel sereno mi sono imbattuta in questo articolo a dir poco meraviglioso.
L'ho letto più volte per capire qualcosina e ancora dovrò farlo ma ogni volta che lo rileggo
è come se le mie particelle assorbissero quelle parole e le stampassero al suo interno.
Non potevo non condividerlo.....a voi con voi...



sabato 19 marzo 2011


IL PRINCIPIO DI INTERCONNESSIONE IMMADIATA




Dal mio ultimo libro: "IN ME L'INFINITO AGISCE"

"".....L'argomento che più mi permette di spiegarvi meglio,il Gioco della Vita creato da Dio Padre molto tempo fa, è forse quello che chiamo “Principio di Interconnessione immediata”.
Cercherò di descriverlo sinteticamente nella speranza che sia capito correttamente il suo funzionamento. Tale principio indica semplicemente che in ogni piccola parte del Tutto è contenuto il Tutto stesso. Tecnicamente parlando, significa che,nella nostra realtà, in ogni singola particella è contenuta tutta la realtà dello Spazio-Tempo. Cosa si intende però con "Tutta la realtà contenuta nella singola particella"?
Si intende semplicemente che l'informazione che sta alla base di ogni particella si trasferisce a livello “Spirituale”o “Animico” a tutte le altre particelle nell'istante stesso in cui tale particella manifesta quella data informazione. Ora, non abbiamo mai parlato finora di un'Anima per le singole particelle elementari, ma in realtà anch'esse contengono un aspetto Animico che ora andremo meglio a definire.
Ogni singolo particella contiene in sé una componente di Spirito, che è quella componente che gli dà Vita. Tale Spirito si trova nel nucleo di tale particella, nucleo che consiste di un Apparato Solare, cioè una sorta di fuoco interiore presente nel singolo quark (particella).
All'interno di tale apparato Solare in ogni singolo quark (particella) è contenuto lo Spirito di tale particella. O meglio, tale minuscolo Sole di fuoco rappresenta proprio lo Spirito stesso di tale minuscola particella.
Ora, abbiamo detto precedentemente che lo Spirito è un'energia non Spazio-Temporale, è un'energia di Luce che è connessa al Regno di Dio ed all'energia su cui tale Regno si basa. Possiamo meglio affermare ora che lo Spirito, cioè la Luce, e quindi anche l'Anima (Corpo di Luce) che di Spirito è costituita non sono altro che energie non Spazio-Temporali in quanto lo Spazio-Tempo è ancora molto lontano dall'incorporare questo tipo di energie. Questa è la Luce, ed è l'Essenza Divina di ognuno di noi. Questa è l'Energia pura.
Quindi esiste un solo tipo di Energia il cui aspetto più puro ed elevato è quello che noi chiamiamo Spirito o Luce. A livello umano, una volta che avrete incorporato in voi in modo completo il Corpo di Luce allora a quel punto sarete voi stessi degli dei incarnati, ed a quel punto potrete realmente godere dei vostri reali poteri divini in modo completo.
Il Principio di Interconnessione Immediata abbiamo quindi detto essere un principio di passaggio istantaneo dell'informazione da una particella all'altra, ed in particolare a livello di quark dal nucleo solare di un quark al nucleo solare degli altri quark. Ma come avviene tale passaggio?
Tale passaggio energetico di informazioni avviene attraverso un'irradiazione di raggi Divini, che corrispondono ai raggi Divini connessi ai “Chakra” di ogni essere.
Tali raggi sono raggi Eterici che hanno la capacità di trasportare l'informazione a livello Animico da un'Anima all'altra, cioè da un'Energia Pura costituente lo Spirito di un essere all'Energia Pura costituente lo Spirito di un altro essere.
La comunicazione quindi è esclusivamente Pura e si differenzia da altri tipi di comunicazione proprio per tale fatto. Per questo motivo la comunicazione può avvenire solo tra esseri che hanno in sé una determinata percentuale di Energia Pura, cioè di Spirito. L'affermazione quindi che il Tutto è contenuto in ogni singola particella elementare è corretta solo in questo senso, cioè vi è una comunicazione istantanea attraverso i raggi Divini tra ogni singola particella elementare al fine di trasmettere alla sua parte Spirituale ogni singola informazione delle esperienze di tutte le altre particelle. In questo senso si può dire che Tutto è Uno, nel senso cioè che vi è una condivisione senza alcun limite di tutte le esperienze e conoscenze accumulate da ogni singolo essere, e di ciò ne può beneficiare chiunque. Questo principio rappresenta il concetto di "Unità".
Possiamo quindi dire che l'insieme di tutte le esperienze di Dio Padre che lo hanno portato ad assumere una certa identità con determinate caratteristiche sono a disposizione di Tutto e Tutti, e tali esperienze e saggezza si incorporano man mano che si ascende e si incorpora in sé il proprio Corpo di Luce o Anima, che altro non è che una parte dell'essenza di Dio Padre copiata dalla sua Essenza.
Dio Padre stesso è in continua evoluzione e continua a fare nuove esperienze che poi attraverso la comunicazione per mezzo del Principio di Interconnessione Immediata passa a tutte le Anime. Egli in questo senso si può dire che è la nostra guida perché condivide con noi tutto ciò che sa e tutte le sue esperienze, al fine di supportarci nella nostra crescita.
Ci sono comunque anche comunicazioni che non condividono tutte le esperienze e la saggezza accumulata perché sono in qualche modo distorte. La comunicazione fisica è limitata anche per i limiti del linguaggio stesso che richiederebbe troppo tempo per spiegare tutte le esperienze a livello istantaneo, ma è anche limitata perché spesso non si condivide con altri ciò che si sa per paura di perdere le proprie informazioni.
La comunicazione Eterica è quella più manipolata perché inconscia. E' a quel livello che grandi quantità di informazioni ed Energie vengono continuamente "rubate" e spostate da un essere ad un altro.
La condivisione è infatti corretta quando è la persona stessa a condividere le proprie esperienze e informazioni, ma non lo è quando tali esperienze vengono inconsciamente prelevate senza il consenso dell'interessato. Tali prelievi inconsci vengono sistematicamente compiuti da entità eteriche che si nutrono di tali energie. Codeste, le chiamo Parassiti. ""

avatar
Shyn-Kayla

Messaggi : 96
Data d'iscrizione : 02.02.11
Età : 46
Località : bergamo

Torna in alto Andare in basso

Il principio di interconnessione immediata

Messaggio  Ospite il Sab Mar 19, 2011 2:32 pm

Ciao Shin-Kayla è un bell'articolo e dice molte verità. In realta nel sottile è tutto interconnesso. Un abbraccio fraterno

Ospite
Ospite


Torna in alto Andare in basso

Torna in alto


 
Permessi di questa sezione del forum:
Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum