Un'Energia sconosciuta in arrivo dal centro della Galassia

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Andare in basso

Un'Energia sconosciuta in arrivo dal centro della Galassia

Messaggio  Haryn-Sha il Lun Mag 02, 2011 8:43 am

Un'Energia sconosciuta in arrivo dal centro della Galassia

Eccomi qui..
Dopo alcuni giorni di pausa, mi sono messa alla ricerca di qualche importante informazione, e questa è la prima che ho trovato. La condivido con tutto l'equipaggio, perchè credo sia esauriente, ben spiegata.
Nel postarla, tralascio gli argomenti catastrofisti riguardanti tsunami, eruzioni vulcaniche, terremoti e tempeste solari. Chi fose interessato a leggere l'articolo completo, potrà farlo semplicemente cliccando sul link sottostante il post.
Scelgo di incollare qui la spiegazione più dettagliata e tecnica cio' che è stato scoperto, legato e confermato dai cerchi nel grano.
Troverete la descrizione di nuove scoperte effettuate nello spazio da scienziati e apparecchiature sofisticate.
Buona lettura...

Haryn-Sha


Le informazioni che apprenderete leggendo questo post sono state estratte da una ricerca di 332 pagine proveniente da un thread del forum di Project Camelot / Project Avalon che si può trovare (in lingua inglese) al seguente link:Project_Camelot_/_Project_Avalon.

Questo materiale é stato considerato tanto importante, al punto da spingere Bill e Kerry a creare un link su Project Camelot.
Molte di queste informazioni sono state soppresse, cambiate, o riscritte e “rigirate” fuori dal contesto originale da un gruppo conosciuto come “gli eletti“, per far si che la maggior parte dell’umanitá rimanga all’oscuro di ciò che succede veramente, mentre ci avviciniamo all’anno 2012. Nexus 2012, un energia sconosciuta é in arrivo dal centro della galassia.
In questa importantissima ricerca di informazioni ampliamente dimostrate e documentate, riceverete informazioni rispetto ai cambiamenti globali che caratterizzeranno il nostro pianeta nel periodo che ci accompagnerá fino alla fine del’anno 2012, l’anno della trasformazione.
Oltre a questo argomento verrá trattato in maniera dettagliata il fenomeno dei “crop circles“, i cerchi nel grano, analizzando il Calendario del Lungo Compimento dei Maya.
Verranno date istruzioni per praticare “Viaggi Astral” o “sogni lucidi“, “visualizzazione remota“, riuscire a vedere con gli occhi bendati. Verranno trattati, inoltre, argomenti riguardanti la Terra Cava ed altri pianeti del sistema solare, anch’essi cavi (fotografie dettagliate), la Coscienza universale dell’uomo e l’effetto che avrebbe sul pianeta, gli Illuminati o “eletti” e la loro agenda di controllo, i luoghi sicuri del pianeta durante i cambiamenti terrestri, riceverete informazioni, e, se vorrete, potrete partecipare al grande progetto di salvataggio dell’umanitá iniziando un percorso di comprensione di come l’uomo possa influenzare e cambiare il futuro positivamente.
L’intero documento é disponibile senza costi e senza obblighi. Può essere ceduto solo a titolo gratuito, non può essere venduto e può essere scaricato (in Inglese) dal seguente link: Michael_Knight
NEXUS 2012 – UN’ ENERGIA SCONOSCIUTA E’ IN ARRIVO
Inizieremo dalla saggezza degli antichi Maya.
Nel profondo centro della Via Lattea, c’é un Buco Nero che la comunitá scientifica chiama Sagitarius A.
I Maya lo chiamavano “L’Albero della Vita”, “Hunab-Ku” dal quale fluisce la Consapevolezza.
C’é un’ alta probabilitá che il buco nero al centro della Via Lattea rappresenti un portale per un Universo Superiore, il quale possiede una realtá completamente diversa da quella che conosciamo attualmente. “Coloro” che lasciarono la conoscenza ai Maya sostenevano che Hunab-Ku fosse costituito dalla Consapevolezza che organizza tutta la materia e l’anti-materia. Gli “antichi” hanno insistito affinché comprendessimo il messaggio: “Hunab-Ku” controlla tutto quello che succede nelle galassie e reagisce attraverso periodiche ed estreme esplosioni di Energia di Consapevolezza dal centro galattico”.
Gli “esseri” che trasmisero questa saggezza ai Maya affermavano chiaramente che il tempo fluisce in maniera circolare, o in cicli. E’ molto importante, per noi abitanti della Terra, in questo periodo tenere in considerazione il messaggio che gli “antichi” consegnarono, attraverso il Calendario del Lungo Compimento dei Maya. Il calendario informa l’umanitá riguardo ad una data futura: il 21 Dicembre del 2012 secondo il calendario gregoriano. Qualcosa di straordinario accadrá, tutta la vita sulla Terra si evolverá.
Secondo le ultime notizie generate dai nostri amici stellari attraverso i cerchi nel grano, sicuramente ci sará un allineamento cosmico fra la Terra, il Sole ed il centro della galassia, della Via Lattea, il buco nero “Hunab-Ku“.
Secondo la scienza tradizionale, abbiamo giá superato il punto galattico d’incrocio piú vicino all’equatore nel 1998, e questo spiega perché la comunitá scientifica é in disaccordo in proposito all’idea “popolare” che quest’allineamento avverrá il 21 dicembre 2012. Un certo numero di scienziati ha preannunciato che laprecessione sta spostando il Sole del solstizio invernale piú lontano dall’equatore galattico. Secondo queste informazioni non si troverá in allineamento esatto il 21 dicembre 2012 e, in quel momento saremmo distanti 78 anni luce dal medesimo, di conseguenza, ce ne stiamo allontanando.
Quest’affermazione appare corretta, ma manca un dato fondamentale per il calcolo esatto.
L’informazione, che viene trasmessa dai “cerchi nel grano“, suggerisce che ci sará un preciso allineamento cosmico come risultato dei cambiamenti non percepiti nella “Matrice” del nostro sistema solare. Se la “Matrix” del nostro sistema solare rimanesse costante e il sistema solare rimanesse com’é, per default, questa conclusione scientifica sarebbe completamente corretta.
Ma gli autori dei “cerchi nel grano” stanno dimostrando che non sará così.
Per informazione, Il Sole entrò nell’equatore galattico durante il solstizio invernale del 1980, e in maniera predefinita tutto rimarrebbe uguale ed avrebbe completamente passato il centro galattico entro il solstizio invernale del 2016. Gli anni fra 1980 e 2016 sono chiamati la Zona di Allineamento Galattico, oppure Era-2012.
Se proviamo ad eliminare i nostri paraocchi mentali e mettiamo da parte le varie credenze, possiamo chiaramente vedere che qualcosa di straordinario sta succedendo intorno a noi.
La Martix sta cambiando, siamo influenzati da energie nuove provenienti dal centro galattico. La prova é ovunque. C’é un’alta probabilitá che nel momento dell’allineamento del 1998, ci sia stata una specie di attivazione nel centro del buco nero Sagitarius A. Possiamo estendere la nostra comprensione delle dinamiche dell’universo, cercando di comprendere che c’é stata una sorta di apertura di un Portale Eterico da una forma sconosciuta di energia che si é introdotta nella Via Lattea e adesso viaggia verso di noi.
Il centro della Via Lattea dista 26.000 anni luce da noi, e in condizioni normali ci vorrebbe lo stesso periodo di tempo per raggiungerci, se l’energia si muovesse alla velocitá della luce. Questo vuol dire che l’energia eterico-plasmatica ovvero composta da etere e plasma, sta viaggiando con una velocitá al di fuori della nostra percezione e comprensione. Come viene chiaramente comunicato attraverso numerosi disegni nei cerchi nel grano, potremo effettivamente vedere ad occhio nudo questo fenomeno dalla Terra entro il 13 dicembre 2012.
Mappa stellare
Ritorniamo, adesso, all’allineamento del 1998. Il secondo allineamento non avrá luogo continuando sulla stessa traiettoria di allontanamento dal centro galattico, ma avrá a che fare con l’aumento della massa del nostro Sole. L’aumento dell’energia da esso sprigionata e l’estrema attrazione gravitazionale che sprigionerá, risulterá nel cambiamento dell’orbita della Terra.
Riguardo ai motivi per cui questo avvenimento non si é manifestato nel 1998 e sul perché ci sará un secondo allineamento, non abbiamo risposte chiare. Il motivo di questa circostanza, non si può ancora rivelare, ma posso concludere che nella maggior parte dei casi, ciò che consideriamo logico e ciò che riflette perfettamente la nostra riflessione sulla realtá cosmica, nella maggior parte dei casi risulta non avere niente a che fare con il vero razionale eterico e con il come il Creatore amministra questo universo.
Le date estratte dai cerchi nel grano indicano anche il passaggio di un enorme oggetto celeste piú grande di Giove vicino all’orbita di Plutone. Non é necessario avere conoscenze in astrofisica per capire che i pianeti subiranno le estreme forze gravitazionali da due lati: dal Sole e dal passaggio del massiccio oggetto celeste ai confini del nostro sistema solare. Abbiamo una chiara dimostrazione che per questo motivo, il nostro sistema solare subirá una spaccatura e non sará mai piú come prima.
Vi chiedo di prendere in considerazione il fatto che queste informazioni non sono state architettate per impaurire le persone, ma sono state messe insieme al fine di informare l’umanitá in merito alla situazione reale, e per suggerire alcune tecniche utili a gestire meglio questo complicato scenario cosmico.
Se avrete dubbi, riguardo a quello che leggerete in queste pagine, investigate, e la veritá verrá fuori. Dopotutto, noi tutti, come molte altre razze nell’universo,siamo esseri multidimensionali, e la nostra essenza continua ad esistere dopo la permanente partenza dai nostri corpi biologici e da questo piano d’esistenza.
Tramite i cerchi nel grano, ci viene comunicato che, entro il 13 Dicembre 2012, una cometa luminosa sará visibile nei nostri cieli, e ci sará una nuova Luna.
Il 21 dicembre 2012 alle ore 11:11, ora universale (momento che viene indicato come Punto Zero), il nostro Sole e il nostro pianeta saranno in allineamento perfetto con il centro galattico. E’ interessante notare che lo stesso giorno, quando l’eclittica del nostro sistema solare incrocerá il piano galattico, il Sole dovrebbe essere al massimo della sua attivitá.
In base alla metrica dell’espansione delle masse… stiamo parlando di un massimo solare estremo.
Tornando ai registri Maya, “gli Antichi” consideravano la data del 21 dicembre 2012 come la data della rinascita. l’inizio della Nuova Era, conseguenza dell’intersecarsi del meridiano solare con l’equatore galattico e l’allineamento della Terra con il centro della Via Lattea.
Iniziamo ad analizzare sotto un aspetto astronomico ciò che potrebbe accadere intorno all’ultimo giorno del Calendario del Lungo Compimento Maya.
Cambiamenti
Mancano ancora 894 giorni e il pianeta terra inizia ad avvertire invisibili, estremi e rapidi cambiamenti climatici. Il numero e l’intensitá delle catastrofi “naturali”aumenta rapidamente.
Gli scienziati hanno registrato un comportamento estremamente inusuale del nostro Sole che influenza direttamente tutti i pianeti del sistema solare; é stata rilevata l’evidenza di un drastico cambiamento nelle atmosfere dei pianeti del nostro sistema solare, le sonde che abbiamo in giro per il sistema solare hanno rilevato che i pianeti stanno aumentando di massa per ragioni sconosciute.
Queste strane emanazioni energetiche che sono partite dal centro della Via Lattea, e rivelate dal Dr. Scott Hyman, potrebbero essere la vera causa dei cambiamenti che stanno coinvolgendo il nostro sistema solare.
Dichiarazioni ufficiali del professore di fisica ed astronomo Scott Hyman delloSweet Briar College:

* Un buco nero al centro della galassia
* 2005 Segnali dal centro galattico
* Strani brontolii dal centro della galassia

I Maya avevano previsto tutto questo. I sacerdoti Maya affermavano che le colossali emissioni di “una forma sconosciuta d’energia” emesse dal centro della Via Lattea ci raggiungeranno e cambieranno i fondamenti della fisica ponendo nuove condizioni, materiali e non materiali, per la vita e questo durerá fino alla fine del prossimo ciclo.
Il 21/12/2012, secondo i Maya, l’umanitá entrerá in una Nuova Era di piú elevata consapevolezza.
E’ interessante notare che in questo momento, tutti gli esseri umani presenti sulla Terra stanno subendo, chi piú, chi meno, un cambiamento di coscienza.
Nel 2012 noi tutti avremo l’opportunitá di trascendere i vecchi comportamenti e di imparare a vivere in pace ed armonia con tutto il resto del cosmo. Tale processo di rinascita che ci trasformerá in esseri in mezza parte eterei, secondo le informazioni generate dalle immagini apparse nei crop circles (cerchi nel grano), inizierá fra il 13-21 dicembre 2012 (la fine del Quinto Sole) e sará completato entro il 28 marzo 2013, che rappresenta la fine del calendario del Sole-Venere e simultaneamente segna l’inizio del Sesto Sole.
Durante questo processo, dal centro della Via Lattea arriveranno dei raggi cosmici che provocheranno la riprogrammazione finale del DNA di tutta la vita esistente nel nostro sistema solare. Per questo motivo é estremamente importante fare attenzione ai messaggi che arrivano dai cerchi nel grano e tenersi costantemente aggiornati (i crop circles rappresentano l’ufficio stampa del nostro cosmo, esseri extradimensionali ci stanno aiutando informandoci sugli eventi futuri).
LA TERRA BOMBARDATA DAI RAGGI GAMMA
Dopo aver raccolto molte informazioni a riguardo, possiamo concludere che durante questo evento, il nostro pianeta sará bombardato da sconosciuti e letaliraggi gamma che sono emessi dal centro della galassia, dal profondo della Via Lattea, nella misura di 3.5 miliardi di miliardi di volt-elettroni.
I creatori dei cerchi nel grano ci stanno informando che saremo esposti a questo fiume di raggi gamma per almeno alcuni mesi durante i quali accadrá lariprogrammazione del nostro DNA.
Sappiamo che anche gli altri pianeti del nostro sistema solare stanno subendo gli effetti del Surriscaldamento Globale, la maggior parte delle informazioni su quest’argomento non arriveranno dagli attuali media, perché il mondo non é ancora preparato all’evento e queste informazioni insieme alla crisi finanziaria mondiale, potrebbero creare ulteriore caos.
Il fattore umano non é la sola causa degli estremi cambiamenti che stanno coivolgendo il pianeta terra.
Diventa ovvio intendere che la nostra stella é uno dei maggiori responsabili del riscaldamento globale, tuttavia, questa é soltanto un’influenza locale. L’evidenza ci fa capire che il Sole stesso é influenzato dall’equatore galattico dove miliardi di miliardi di volt-elettroni stanno schizzando fuori dalla fessura oscura.
I fisici hanno scoperto segni evidenti di fotoni energetici di una potenza mai vista in precedenza, emanati dall’equatore della Via Lattea.
Quella quantitá di radiazione é ritenuta letale e ha il potere di distruggere tutta la materia organica.
Il Buco Nero collocato al centro della galassia, la nostra Via Lattea, contiene una massa stimata di piú di un trilione di stelle, e si crede che occupi piú di 2 trilioni di miglia di diametro (tutti questi dati sono stati raccolti grazie al telescopio Hubblemesso in orbita intorno alla terra nel Maggio del 1999).
Molti astrofisici e fisici quantistici credono che massicci buchi neri girino vorticosamente a velocitá altissime a causa della loro stupefacente massa.
MESSAGGI DALL’ALTO
Osserviamo, adesso, cosa tentano di comunicare i nostri amici extradimensionali, a proposito dell’evento 2012, attraverso i loro disegni nel grano sparsi per tutto il mondo.
I pittogrammi dimostrano chiaramente un evento astronomico che avrá luogo nel 2012 o durante la prima parte del 2013, al termine del corrente calendario Sole-Venere.
I raggi cosmici arriveranno dal Centro Galattico e per la prima volta dopo tanto tempo, la gente della Terra avrá l’opportunitá di vedere effettivamente il loro l’arrivo, esattamente il 13 dicembre 2012 quando una Nuova Luna ed una Cometa saranno allineate con il piano galattico.
L’ultima, e la piú forte ondata di raggi della Mega Onda (Nexus 2012, l’energia sconosciuta in arrivo), finalizzerá la ri-programmazione del DNA di tutte le forme viventi di questo sistema solare.
L’ultima ondata di raggi arriverá il 28 marzo 2013, che é ufficialmente la “fine del Calendario Sole-Venere” e l’inizio del “Sesto Sole“.
Cosa Vuole Dire tutto questo? Al centro della trasformazione degli umani sulla Terra c’é un movimento evolutivo portato in gioco da forze galattiche e da movimenti celestiali che implicano l’inondazione del nostro pianeta da parte di energia e raggi gamma proiettati dal Centro galattico.
Questo evento bio-cosmico é stato atteso fin dal passato dall’uomo di questo pianeta ed appare in varie culture, come descritto nel libro “La Saggezza Perenne“. La Saggezza Perenne descrive il trionfo della compassione e dell’intelligenza sulla violenza e sull’ignoranza.
Questo processo si realizzerá grazie alla trasmutazione del nostro DNA, che avrá luogo quando sará irradiato dalla luce galattica emessa dal nostro Sole che si comporterá come un trans-conduttore del Centro Galattico stesso, passando direttamente attraverso la Terra e l’asse del sistema solare delle Pleiadi.
Il punto d’emergenza di questo evento é registrato nel dicembre 2012. Alla fine saranno l’amore applicato personalmente nella forma della compassione e la manifestazione universale di esso come creazione, che guideranno e caratterizzeranno l’avvento della Noosfera.
I movimenti celestiali stanno trasformando il DNA dell’Homo sapiens. Questo é il desiderio di amore ed il risultato, intelligentemente concepito, dalla nostra biologia.
Il nostro successo collettivo nell’universo é assicurato dall’intenzione di amore che vuole che gli umani abbiano successo, l’intenzionale incarnazione dell’intenzione divina nel tempo, in tutte le dimensioni e in tutti gli universi.
Prendiamo di nuovo in considerazione il pittogramma che é apparso a Avebury Manor, UK il 15 luglio, 2008.
Il pittogramma é una chiara rappresentazione del nostro sistema solare il 23-24 dicembre 2012, due o tre giorni dopo la Fine del Calendario del Lungo Compimento, il 21 dicembre 2012.
La rappresentazione é una chiara selezione di due gruppi: un gruppo é costituito da cerchi sottili e rappresenta l’orbita di Mercurio, Venere, la Terra, Marte e Plutone, l’altro con cerchi piú calcati sta ad indicare le orbite di Giove, Saturno, Uranio, e Nettuno.
I disegni evidenziano due fattori:

1. La prima anomalia é costituita dall’orbita di Plutone, che dimostra chiaramente che questo corpo celeste sará influenzato da forze gravitazionali esterne scaturite dal passaggio di un corpo, pianeta o cometa.
2. La seconda indica la divisione dei pianeti in due gruppi e stá ad evidenziare la conseguente separazione del nostro sistema solare, come risultato dell’attivitá solare estrema combinata con la potente attrazione gravitazionale causata dal passaggio di un corpo celeste o di una cometa.

Il messaggio é chiaro. Questo sará il nostro sistema solare il 23-24 dicembre 2012.
Tutto questo non sarebbe così significativo se non fosse apparsa il 22 luglio una modifica al pittogramma originale.
Quì viene spiegato tutto quello che abbiamo bisogno di sapere: il pittogramma indica un enorme cambiamento geologico e dei movimenti nel nostro sistema solare come risultato dell’espansione della massa del sole e della forte attrazione gravitazionale proveniente dall’esterno.
Osserva bene il pittogramma finale:
la massa del sole é aumentata molto, ed i pianeti Mercurio e Venere sono completamente bruciati. Dalla parte sinistra, vediamo arrivare un oggetto enorme (numero 10) che é probabilmente il Pianeta X, il Nibiru dei Sumeri, con una forte attrazione gravitazionale che sta influenzando l’orbita di Plutone; poi, ci sono una Luna Nuova ed una cometa sulla destra. L’espansione del sole é ovvia, quanto lo é l’assorbimento dei due pianeti piú vicini ad esso. Mercurio e Venere sono completamente bruciati dal Sole. Se questo pittogramma risultasse corretto, il nostro sistema solare non sará piú lo stesso di prima.

Fonte: http://lalternativaisaia.blogspot.com/
avatar
Haryn-Sha
Admin

Messaggi : 450
Data d'iscrizione : 31.01.11
Età : 49
Località : Biella

Tornare in alto Andare in basso

Re: Un'Energia sconosciuta in arrivo dal centro della Galassia

Messaggio  Ospite il Lun Mag 02, 2011 2:43 pm

Da quello che so io il Pianeta Terra aumentarà di volume. Il nostro Universo anche'esso si amplificherà. Se vi può consolare c'è sul Pianeta Terra e in questo Sistema Solare la massima concentrazione di Esseri preposti a questi avvenimenti. Il successo come dice l'articolo è già garantito. Nei mesi di giugno-luglio dell'anno scorso sono stati chiesti ulteriori Esseri per garantire tutto quello che sta succedendo e che dovrà succedere. Ci sono sul Pianeta Terra esseri incarnati che stanno istruendo noi umani per le prossime generazioni questo significa che sopravviveremo tutti o quasi. Pertanto stiamo tutti tranquilli però sempre sul chi và là. Un saluto a tutti.

Ospite
Ospite


Tornare in alto Andare in basso

Re: Un'Energia sconosciuta in arrivo dal centro della Galassia

Messaggio  Dorius-Keyhe il Mar Mag 03, 2011 10:23 am

Si effettivamente leggendo questa preziosa testimonianza una punta d' allarme e se vogliamo di preoccupazione penso sia presente in parte a tutti noi. Anche se c'è d' ammetterlo, sicuramente " mastichiamo " gia' da tempo queste notizie quindi è giusto guardare e seguire con attenzione tutti gli avvenimenti futuri, ma sostenuti da una certa tranquillità che ci distingue da chiunque rimane stagnante nella 3D..... Anzi, uno spunto in piu' per aumentare la nostra consapevolezza e mettersi in servizio per tutti coloro chiedono il nostro sostegno....


Un abbraccio di Luce...Ste
avatar
Dorius-Keyhe

Messaggi : 97
Data d'iscrizione : 02.02.11
Età : 48
Località : Bergamo

http://personalchef.forumattivo.com

Tornare in alto Andare in basso

Re: Un'Energia sconosciuta in arrivo dal centro della Galassia

Messaggio  Ospite il Mer Mag 04, 2011 10:19 am

Non so' se vi può tranquillizzare ancora di più da mie fonti e se volete vi cito un libro, mi risulta che nella costellazione del saggittario c' è la massima concentrazione di idrogeno di questa galassia. Visto gli avvenimenti che si stanno verificando state tranquilli quell'energia potrebbe essere idrogeno che serve al sole a tutto il nostro sistema solare. Naturalmente con l'idrogeno si ricava acqua. Certe notizie dette così creano panico e paura ed è quello che vogliono certi poteri per toglierci quel'energia che vi dicevo. Un abbraccio fraterno a tutti.

Ospite
Ospite


Tornare in alto Andare in basso

Re: Un'Energia sconosciuta in arrivo dal centro della Galassia

Messaggio  Dorius-Keyhe il Gio Mag 05, 2011 10:33 am

Sono d' accordo carissimo Artos, del resto è sempre stato un sistema di chi è al potere far di tutto per nascondere le cose, anche se siamo giunti al punto che tutto sta' venendo a galla e fingere di non sapere o peggio ancora di tentare ancora una volta d' insabbiare tutto e negare l' evidenza sta' diventando sempre piu' un' impresa ardua. Siamo in un periodo che la realtà riaffiora giorno dopo giorno e ormai sempre piu' persone stato toccando con mano quello che fino a poco tempo fa' era solo per " sentito dire ", guarda solo le continue apparizioni dei nostri Fratelli Stellari, sempre piu' frequenti, questa piu' che mai è realtà per noi che " mastichiamo " certi argomenti, ma purtroppo per altri rimane ancora fantasia e questo è il brutto !!!


Un abbraccio di Luce...Ste
avatar
Dorius-Keyhe

Messaggi : 97
Data d'iscrizione : 02.02.11
Età : 48
Località : Bergamo

http://personalchef.forumattivo.com

Tornare in alto Andare in basso

Re: Un'Energia sconosciuta in arrivo dal centro della Galassia

Messaggio  Contenuto sponsorizzato


Contenuto sponsorizzato


Tornare in alto Andare in basso

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Tornare in alto

- Argomenti simili

 
Permessi di questa sezione del forum:
Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum