Coscienza Cosmica:l'Onda,la D4 e la D5

Andare in basso

Coscienza Cosmica:l'Onda,la D4 e la D5

Messaggio  Ospite il Dom Ago 07, 2011 10:59 pm

Ciao,siamo come lucciole che stanno nelle tenebre..diceva Battiado ne "la voce del padrone "anno 1978 o giu' di li..
il sentire come Coscienza Cosmica,
e' certo come la rugiada al mattino,che ogni risveglio non avviene per proprieta' del Singolo,il risveglio e' di per se aggregante,collante,magnetico,eogni coscienza che si eleva tende per affinita' e attitudine a coinvolgere piu' coscienze possibile ai risvegli..perche per natura e senso essa/ella deve espandersi,quindi e' implicita la moltitudine.Sento dentro questa realta',io non posso aspettare l'onda senza tentare di espandermi in con altre coscienze o meglio risvegli..credo che questo stia nel gioco,cosi come la visione si sta sollevando dal di dentro"Se" al di fuori Universo per ascensione e per pluralita'.ho anche da dirvi che in d 4 sara' come un "obbligo"icontrarci con una moltitudine di esseri della galassia e dell'intraterra,non sara un regalo di nessuno,noi tutti ,gli ascendenti HANNO QUESTO APPUNTAMENTO,perche' nell nuova coscienza (non ultimata perche in viaggio verso la D5)per primo gli Agarthiani con infinito amore aiuteranno i terrestri con"le camere di luce",tutti coloro che sono ascesi ma che per la D 5 hanno bisogno di una "spinta"..diciamo e per secondo traccieremo(se cosi si puo dire ma non so come dirlo) il nuovo piano esistenziale e qui intendo il "GALATTICO"..non siamo solo noi gaiani ad elevarci qui c'e tutto il nostro universo frattale,ci siamo tutti fino alla D9 se non erro..ce' chi sale e chi ci viene in contro per poi tutti andare dove il proprio Sentire INDICA.basta la presenza del vostro "sole/cuore" a dare il buongiorno del mattino..ad anime ancora in braccio a morfeo..date la sveglia,datela che vi ascolteranno ,siamo credibili per chi ci ascolta. con passione e speranza..Siete,siamo in grado di Spezzare pane e dare vino novello perche' ne abbiamo coscienza--leggevo che il nostro "papa" benedetto decimo sesto e' L'unico capo di religiosi che si oppone al primo contatto,tutti gli altri da nord a sud del pianeta hanno detto si ai nostri Fratelli..ma Lui ha detto no..dice che non siamo pronti..io credo invece ,che questo papa sia in ostaggio di un gruppo di potere..tutto questo deve avere una fine,basta.dolce Comunione a tutti,il risveglio,il Sentire,mi ascolto in coscienza.luca

Ospite
Ospite


Torna in alto Andare in basso

Re: Coscienza Cosmica:l'Onda,la D4 e la D5

Messaggio  Haryn-Sha il Lun Ago 08, 2011 8:17 am

Si Luca...anch'io ho sentito e letto di questo suo "no" al primo contatto.
Credo nel mio profondo che comunque sia un uomo. Al di là dell'abito che porta, del ruolo che riveste, del lavoro che svolge e del potere di cui è stato investito...resta e rimane un uomo.
Non rappresenta l'umanità...Per lo meno...io, consapevolmente, scelgo di NON farmi rappresentare da lui.
Risuona dentro me piuttosto, l'immagine di un Cristo che cammina calzando sandali, tra i lebbrosi, di un uomo semplice, che indossava un camice di tela, e incitava all'Amore. Una figura forte e allo stesso tempo dolce ed essenziale. Un uomo che stava tra gli uomini, senza il bisogno di richiedere "udienza" per essere ricevuti.
Un uomo che non si faceva baciare anelli, un esempio di umiltà e coerenza con cio' che predicava.
E mi sento esente da giudizi. Sto constatando. ...Semplicemente constatando cio' che vediamo attraverso i media, cio' che ci è stato insegnato a scuola, cio' che per anni ho trasmesso "forzatamente" a decine e decine di bambini, quando ero catechista.
...fino a quando la mia fede, ha prevalso sulla religione a cui appartenevo.
Fino a quando il mio trasmettere ai bimbi l'ascolto interiore, la presenza del Creatore dentro noi, rispondendo con serenità alle loro domande sugli alieni o sulla vita del nonno, apparentemente finito in un buco nella terra....fino a quando tutto questo non è diventato scomodo al sacerdote di turno, che mi ha praticamente aperto la porta dell'oratorio con un sorriso...
E quel giorno le onde di cui tu parli..ho iniziato a sentirle, a percepirle...
E ancora le sento in arrivo, e percepisco me stessa in alto mare, e tendo la mano per aiutare chi è in alto mare come me.
E attraverso quell'aiuto, insieme riusciamo a vedere la terraferma, la speranza, un'opportunità, la salvezza.
Grazie Luca.
E' vero..basta il nostro Sole/Cuore a dare il buongiorno del mattino.
Perchè ogni giorno può essere un buon giorno. Dipende da quanta luce mescoliamo ai nostri pensieri, dipende da quanta luce c'è sulla tavolozza della nostra giornata...e da quanto intingiamo il pennello per dipingerla.

Haryn-Sha


avatar
Haryn-Sha
Admin

Messaggi : 450
Data d'iscrizione : 31.01.11
Età : 51
Località : Biella

Torna in alto Andare in basso

Torna in alto

- Argomenti simili

 
Permessi di questa sezione del forum:
Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum